Aeolus, il satellite ESA che ci garantirà previsioni meteorologiche più precise, è partito

Aeolus, il satellite ESA che ci garantirà previsioni meteorologiche più precise, è partito
di

Il 22 agosto alle 23.20 è partito il satellite Aeolus a bordo del lanciatore Vega, dallo spazioporto di Kourou in Guyana Francese. Il nuovo orbiter sviluppato dall'agenzia spaziale europea ESA avrà un ruolo fondamentale per capire più a fondo l'atmosfera terrestre fornendoci previsioni meteorologiche più accurate.

Il nome completo della missione è Atmospheric Dynamics Mission Aeolus (ADM Aeolus), e fa parte della famiglia di missioni Earth Explorers dell'ESA, che prevede il lancio di una serie di satelliti che ci permettono di studiare il nostro pianeta con maggior precisione.

Su Aeolus è montato lo strumento Aladin (Atmospheric LAser Doppler INstrument) che utilizza una tecnologia laser ideata in Italia: questo genera impulsi elettromagnetivi alla frequenza dell'ultravioletto (luce ultravioletta) che vengono riflessi dall'atmosfera e misurati per ottenere il profilo dei venti.

Secondo Roberto Battiston "l’Italia è molto presente in questa missione. Questo è il dodicesimo lancio di Vega e ha bordo un potente laser per la misurazione del vento e dell’atmosfera prodotto da Leonardo, un momento di grande soddisfazione per la tecnologia italiana e per la scienza europea nel suo insieme”.

La mancanza di misurazioni del vento è una delle maggiori mancanze nel settore meteorologico. Grazie alla profilazione del vento sarà possibile avere più dati per trovare una connessione tra il vento stesso, la pressione, la temperatura e l'umidità.

Il satellite Aeolus sarà monitorato dal Centro di Controllo ESA di Darmstadt in Germania e nei prossimi mesi si darà il via alle sue rilevazioni dopo le opportune calibrazioni.

Tra i progetto dell'ESA, c'è la realizzazioni di abitazioni sulla Luna sfruttando il suolo lunare stesso, nonché l'ambiziono Copernicus per l'osservazione della terra.

FONTE: ASI
Quanto è interessante?
9

Acquista il puzzle 3D della Stazione Spaziale Internazionale su Amazon.it e divertiti a costruire il modellino della ISS!