Aereo caduto in Etiopia, Air Italy: "conformi alle disposizioni", indaga l'EASA

Aereo caduto in Etiopia, Air Italy: 'conformi alle disposizioni', indaga l'EASA
di

Arrivano altre reazioni da parte delle compagnie aeree a seguito dello schiando del Boeing 737 Max di Ethiopian Airlines. Le reazioni di cui vi parliamo in questa news riguardano da vicino il nostro paese e continente.

L'Agenzia Europea per la Sicurezza Aerea (EASA) infatti ha annunciato tramite una breve dichiarazione rilasciata da un portavoce di essere al lavoro per "monitorare da vicino" la situazione, ma al momento ancora non è in grado di fornire molte informazioni alle compagnie aeree.

Air Italy, la nostra compagnia di bandiera, ha affermato che "la sicurezza dei nostri passeggeri è da sempre la principale priorità. Con riguardo al B737 Max 8 e a tutti gli aeromobili operativi in ​​flotta, la compagnia si trova in piena conformità con le leggi dell'aeronautica e le procedure operative e direttive del costruttore. dei Boeing 737 Max 8 in flotta. La compagnia è in costante contatto con le autorità e seguirà le direttive con l'obiettivo di garantire un servizio improntato alla massima sicurezza del volo".

Boeing invece dal suo canto ha rivelato di non avere alcuna indicazione da dare a seguito dell'incidente, ma ha sottolineato che la sicurezza "è la nostra priorità principale". Il produttore sta prendendo in esame tutte le misure che possono essere adottate a seguito dell'incidente di ieri. Il colosso americano è in continuo contatto con le autorità coinvolte e gli investigatori.

Quanto è interessante?
6