Agenzia Spaziale Italiana: il Governo solleva dall'incarico il presidente Battiston

Agenzia Spaziale Italiana: il Governo solleva dall'incarico il presidente Battiston
di

Roberto Battiston non è più il presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana. Ad annunciarlo lo stesso docente di Fisica Sperimentale all'Università di Trento, che attraverso un tweet pubblicato sul proprio account ufficiale ha annunciato la decisione del Ministro dell'Istruzione Marco Bussetti.

"Oggi il Ministro Bussetti con mia sorpresa mi ha comunicato la revoca immediata dell’incarico di Presidente Asi. È il primo spoil system di Ente di Ricerca. Grazie alle migliaia dii persone con cui ho condiviso quattro anni fantastici di spazio Italiano. Roberto Battiston" si legge nel breve tweet, che non nasconde evidentemente l'amarezza per la decisione dell'Esecutivo.

Dalla guida dell'ASI dal 2014, Battiston aveva ricevuto rinnovo del mandato lo scorso mese di Maggio, con scadenza prevista nel 2022. Il Governo Gialloverde aveva però già lasciato presagire la decisione.

Gli osservatori infatti sottolineano la decisione dello scorso mese di Luglio, quando Battiston non era stato incluso nel Comitato Interministeriale Per le Politiche Spaziali, il che lasciava già presagire una possibile rimozione con conseguente rinnovo dei vertici dell'ASI. Lo stesso Governo Conte a Luglio aveva deciso di non rinnovare il consiglio d'amministrazione dell'ASI, provocando un blocco delle attività.

A questo punto si apre la procedura di successione. Tra i possibili candidati potrebbe figurare anche il direttore generale del CERN Fabiola Giannotti, già bocciata nella selezione da parte del MIUR che aveva portato alla conferma di Battiston.

Quanto è interessante?
11

Acquista il puzzle 3D della Stazione Spaziale Internazionale su Amazon.it e divertiti a costruire il modellino della ISS!