Aggiornamenti Android. ASOSMark stila la classifica dei migliori produttori

Aggiornamenti Android. ASOSMark stila la classifica dei migliori produttori
di

Tra le critiche più ricorrenti mosse ad Android c'è senza dubbio quella che riguarda la frammentazione dell'ecosistema. A più riprese concorrenti ed utenti hanno sottolineato la mancanza di un sistema d'aggiornamento univoco, che provoca una frammentazione elevata all'interno della piattaforma.

Come noto, l'approccio con cui vengono rilasciati gli update in Android è radicalmente diverso rispetto ad iOS di Apple. Le ragioni sono molteplici: innanzitutto la quantità di dispositivi da aggiornare è inferiore, ma pesa anche la natura diversa del robottino verde, che essendo open source è completamente aperto alle personalizzazioni da parte dei produttori.

ASOSMark, per cominciare l'anno col botto, ha stilato un'interessante classifica che comprende i migliori e peggiori OEM in termini di rilascio degli aggiornamenti Android. La classifica è controversa in quanto gli stessi gestori della piattaforma ASOSMark non hanno diffuso molte informazioni sulla formula (segreta) utilizzata per effettuare il calcolo del punteggio. Si tratta però di un'indicazione interessante sull'approccio adottato dai vari produttori di smartphone Android.

Al primo posto si piazza, senza alcuna sorpresa, Google con un punteggio di 3 su 6. ASOSMark suggerisce anche che, qualora il test dovesse essere effettuato anche sugli iPhone, otterrebbero un punteggio quasi perfetto.

Al penultimo posto troviamo LG, il che rafforza le critiche di molti utenti, mentre Samsung è ottava.

In termini di dispositivi, al primo posto nella classifica troviamo la Google Play Edition dell'HTC One, a pari merito con Sony Xperia Z e Sony Xperia ZL.

FONTE: Slashgear
Quanto è interessante?
4

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it

Aggiornamenti Android. ASOSMark stila la classifica dei migliori produttori