Aggiornate Google Chrome: risolte due gravi vulnerabilità zero-day

Aggiornate Google Chrome: risolte due gravi vulnerabilità zero-day
di

È passata poco più di una settimana dall’aggiornamento a Google Chrome 94 contenente tante novità lato design e feature inedite, ma gli sviluppatori di Big G ovviamente continuano a rilasciare altri update minori con fix di vario tipo. L’aggiornamento lanciato di recente, per esempio, contiene due fix a gravi vulnerabilità zero-day.

L’update a Chrome 94.0.4606.71 per Windows, Mac e Linux è stato rilasciato due giorni fa e annunciato sullo stesso blog ufficiale dedicato al browser di casa Google. Il changelog non è particolarmente lungo e ciò che spicca sono ovviamente i suddetti fix per motivi di sicurezza, riguardanti nello specifico le vulnerabilità zero-day CVE-2021-37975 e CVE-2021-37976.

Come spiegato da Google stessa, questa patch va scaricata il prima possibile poiché i ricercatori hanno già individuato alcuni exploit funzionanti, tramite i quali i malintenzionati possono anche eseguire codice da remoto e compromettere potenzialmente il computer bersaglio. Per essere sicuri di eseguire l’aggiornamento è sufficiente aprire il menu di Chrome tramite l’icona a tre puntini in alto a destra, cliccare su Impostazioni, poi su Informazioni su Chrome e vedere se il numero della versione è quello citato sopra, ovvero 94.0.4606.71. In caso contrario, il sistema provvederà automaticamente a scaricare e installare la patch, infine chiedendo un rapidissimo riavvio del browser per completare il processo.

Restando nel mondo di Big G, la società sta lavorando sulla maggiore integrazione tra Drive e Chrome.

Quanto è interessante?
1