AirTags si aggiornano ancora: sempre più difficili da usare per lo stalking

AirTags si aggiornano ancora: sempre più difficili da usare per lo stalking
di

A pochi giorni dal via alla distribuzione dell’aggiornamento firmware per le AirTags, Apple ha pubblicato il changelog completo dell’update, attraverso un documento di supporto diffuso sul sito web ufficiale.

Con il firmware 1.0.301, Apple guarda ancora di più alla sicurezza e vuole bloccare gli utilizzi illegali di AirTags, dopo che il procuratore generale di New York aveva messo in guardia gli utenti.

Nel changelog, Apple spiega di aver “ottimizzato il suono che si attiva quando le AirTags vengono utilizzate per tracciare le persone in maniera indesiderata, e che viene riprodotto anche per individuare più facilmente un AirTag sconosciuto”.

Apple si è sempre mostrata molto sensibile alla questione, e sin da subito ha voluto fugare i dubbi e le preoccupazioni di molti dopo le notizie che hanno mostrato come AirTags vengano utilizzate anche per stalkerare le persone. La Mela spiega che “attualmente, gli utenti iOS che ricevono un avviso di tracciamento indesiderato possono riprodurre un suono per aiutarli a trovare l’AirTag sconosciuto. Regoleremo la sequenza dei toni per utilizzare più toni più forti per rendere più facilmente trovabile un AirTag sconosciuto.

Il lancio dell’update sta avvenendo a scaglioni: MacRumors spiega che ad inizio settimana era presente solo sull’1% di AirTags, per salire al 10% il 3 Maggio, al 25% il 9 Maggio 2022 per poi diventare disponibile per tutti il 13 Maggio.

FONTE: MacRumors
Quanto è interessante?
2