MWC 2018

Al MWC è stato mostrato anche uno smartphone Android per bambini

di

Spazio anche per i più giovani al Mobile World Congress. La società spagnola EscudoWeb, che crea prodotti educativi per i più piccoli, alla fiera di Barcellona, ha mostrato phoneKID. Come suggerisce il nome, si tratta di uno smartphone Android per bambini, che consente ai genitori di dettare quando e come utilizzare il cellulare.

Lo smartphone, che esegue una versione modificata di Android, completamente incentrata sulla sicurezza, consente ai genitori di controllare a distanza il dispositivo dei figlio in qualsiasi momento attraverso un'applicazione.

In questo modo si potrà consentire l'accesso alle applicazioni scelte, o impostare i profili predefiniti per regolare le impostazioni.

Ad esempio, se si attiva la "Modalità Studio", il bambino potrà accedere solo alle applicazioni relative all'istruzione, come la Calcolatrice, Word e così via. Sarà anche possibile bloccare la schermata iniziale del telefono del bambino e sostituirla con un comando di attività, per ordinare al bambino cosa fare dopo.

Sono anche presenti delle restrizioni incorporate, che impediscono ai possessori di ridurre i controlli dei genitori. I bambini ad esempio non saranno in grado di spegnere il telefono o disabilitare il rilevamento della posizione.

Si tratta senza dubbio di un'iniziativa importante, visto l'aumento dell'utilizzo degli smartphone anche da parte dei più. Tuttavia, ciò che si chiedono in tanti è se un mercato come questo possa davvero generare profitti o meno.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
3
Al MWC è stato mostrato anche uno smartphone Android per bambini