Al via la costruzione dell'orologio da 10.000 anni di Jeff Bezos

di

E' ufficialmente iniziata l'installazione dell'orologio da 10.000 anni di Jeff Bezos, un progetto su cui l'amministratore delegato di Amazon ha investito ben 42 milioni di Dollari, che vedrà la luce in una montagna scavata nel Texas che sarà utilizzata anche da Blue Origin.

L'obiettivo del CEO del gigante degli e-commerce è di costruire un orologio meccanico in grado di funzionare per dieci millenni.

L'idea proviene da Danny Hillis, che nel 1995 aveva proposto la costruzione di un orologio in grado di durare 10.000 anni. Un'idea che secondo lo stesso era da interpretare come un modo per pensare al futuro a lungo termine dell'umanità e del pianeta.

Inizialmente l'idea divenne l'orologio di The Long Now, un progetto della Long Now Foundation, su cui Hills da co-fondatore ha però continuato a lavorare per costruire una versione attuale e funzionante dell'orologio proposto.
Nel corso degli anni il gruppo ha sviluppato un paio di prototipi, ma l'orologio di Bezos (su cui sta lavorando lo stesso Hills) sarà il primo a funzionare su vasta scala. Il team ha trascorso gli ultimi anni a lavorare sui vari pezzi dell'orologio ed a perforare la montagna per conservare le varie componenti.

Bezos, nella serata di ieri attraverso un tweet ha annunciato che l'installazione dell'orologio è iniziato: il meccanismo centrale sarà alto 500 piedi (152 metri).

Secondo quanto affermato dal sito web del progetto, i curiosi saranno in grado (almeno in teoria) di visitare l'orologio, ma il viaggio sarà tutt'altro che facile.

"L'aeroporto più vicino è a diverse ore di macchina" e la montagna è circondata da un sentiero a piedi accidentato che sorge a quasi 610 metri sopra il fondovalle.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
6