Al via il rilascio di Windows 10

di

Da circa due ore è ufficialmente iniziata l'era di Windows 10. Il colosso di Redmond, infatti, ha rilasciato l'aggiornamento gratuito per i PC su cui è installato Windows 7 o 8.1 in 190 paesi del mondo. E' un giorno molto importante per la società di Satya Nadella, che ha puntato molto su questo nuovo OS.

Come già rivelato in precedenza, il rilascio dell'aggiornamento avverrà per scaglioni. A quanto pare Microsoft darà priorità a tutti coloro che sono iscritti al programma Insider, dopo di che si passerà alla distribuzione per coloro che lo hanno prenotato, e quindi al resto degli utenti.
Le organizzazioni invece potranno mettere le mani su Ten a partire dal 1 Agosto.
I requisiti minimi non si discostano di molto da Windows 7 ed 8: è richiesto un processore da 1Ghz, 1 gigabyte di RAM (2 gigabyte per la versione a 64 bit) e 20 gigabyte di spazio libero. Il processo d'aggiornamento durerà tra i 30 ed i 45 minuti, senza chiaramente contare la fase di download dei 4-5 gigabyte. 

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0