È lui l'albero più vecchio d'Italia: ecco dove si trova

È lui l'albero più vecchio d'Italia: ecco dove si trova
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo aver visto l'albero più vecchio del mondo, uno studio del CREA pubblicato sull'ultimo numero di Forestry, ha rivelato che l'albero più anziano del nostro paese ha la bellezza di 2.200 anni.

È stato chiamato il castagno dei Cento Cavalli dalla regina Giovanna I d'Angiò che decise di dargli questo appellativo dopo essersi riparata, durante un forte temporale, sotto le sue fronde assieme ai suoi 100 cavalieri.

Il castagno si trova in Sicilia e nello specifico a Sant'Alfio in provincia di Catania. Presenta un tronco di ben 18 metri di diametro ed una folta chioma. che copre circa 1000 metri quadrati. Lo studio effettuato dal Consiglio per la Ricerca in agricoltura e analisi dell'Economia Agraria (CREA), ha scoperto che si tratta dell'albero più anziano del nostro paese, ed ha nello specifico addirittura 2.200 anni.

Fino ad oggi, già si riteneva che fosse la pianta più vecchia di Italia, ma con un'età stimata fra i 3 e i 4 mila anni. La ricerca è stata possibile mediante l'analisi di alcuni marker molecolari solitamente utilizzati per l'identificazione di diverse varietà di castagni. È stato possibile evidenziare che i tre tronchi che formano l'albero hanno avuto origine dallo stesso seme e non da castagne sorelle come si credeva prima.

Si tratta di uno studio molto importante, il CREA infatti ha spiegato come le analisi su un albero così antico rappresentino un punto di partenza per evidenziare il comportamento di tutte le altre piante, valutando e osservando nel dettaglio le mutazioni presenti durante la loro crescita, che li porta ad esempio a divenire dei veri e propri colossi, come l'Hyperion che è l'albero più grande del mondo!!

FONTE: academic
Quanto è interessante?
3