Ecco alcune delle "lingue" più incredibili e strane del mondo animale

Ecco alcune delle 'lingue' più incredibili e strane del mondo animale
di

Una cosa ci accomuna con la maggior parte di creature esistenti sul nostro bel pianeta: la lingua. Esistono, ovviamente, molte differenze tra le diverse specie che utilizzano questo incredibile muscolo per le funzioni più strani e particolari. Quest'oggi ne vedremo alcune.

  • Giraffa: la lingua di questo animale dal collo lungo è di ben 53 centimetri di colore scuro tendente al viola. Questo perché le lingue delle giraffe sono ricoperte da gran parte del pigmento melanina, che funge come una "crema solare" per proteggere il mangiatore maculato mentre raggiunge le foglie degli alberi.
  • Mostro di Gila: diffuso nel Nord-America, questa grossa lucertole - così come molti suoi simili - ha una lingua biforcuta. Si pensa che quest'ultima aiuti la creatura a far riconoscere l'odore in "tre dimensioni"; le due punte possono raccogliere lo stesso odore e quindi distinguere i gradienti chimici che si diffondono nell'aria, il che, a sua volta, aiuta il rettile a concentrarsi la posizione della fonte dell'odore.
  • Pangolino: diventato "famoso" a causa della sua sospetta colpevolezza nella diffusione del nuovo coronavirus, la lingue di questa creatura non è collegata al fondo della bocca, ma alla fine della cassa toracica. Quando l'appiccicosa lingua del pangolino è estesa, può misurare fino a 40 cm di lunghezza, più lunga della testa e del corpo.
  • Orso malese: conosciuto anche come "Orso del Sole", la lingue di queste creature arrivano fino 25 cm di lunghezza. La loro funzione è tanto curiosa quanto incredibile, poiché in questo modo gli permette di estrarre il miele dagli alveari.
  • Ippopotamo: la lingua di questa creatura ha caratteristiche simili ad alcuni tipi di animali ungulati, ruminanti e mammiferi onnivori come i maiali e possono arrivare all'incredibile lunghezza di un metro.
  • Pinguino: sicuramente una delle più curiose presenti in questa lista. Perché? La lingua del pinguino è dotata di setole fatte di cheratina, la proteina fibrosa che compone i capelli e le unghie umane. Il motivo? Le setole aiutano il pinguino ad afferrare krill e pesce.
  • Picchio dal ventre rosso: oltre ad essere molto lunghe perché devono essere utili per acciuffare le larve nascoste negli alberi, le lingue del picchio dal ventre rosso si avvolgono intorno al cranio dell'uccello per mancanza di spazio.

Quanto è interessante?
6
Mondo animaleMondo animaleMondo animaleMondo animaleMondo animaleMondo animaleMondo animale