Alcuni ricercatori sono riusciti a velocizzare le connessioni ottiche di ben 100 volte

di

Un team di ricercatori del Sud Africa e della Tunisia hanno dimostrato che aggiungere alcuni pattern luminosi alle comunicazioni tramite cavo ottico può positivamente influenzare le prestazioni, potenziandole di un fattore pari a ben 100x. Il bandwidth incrementato può servire tantissime tipologie di applicazioni in modo più efficiente.

Si tratta sostanzialmente di una nuova modalità di codificare la luce. Il professor Andrew Forbes, uno dei maggiori collaboratori del progetto, ha fatto sapere che questa tecnologia potrà essere utilizzata per il futuro prossimo. Attualmente i sistemi di comunicazione basati su cavo ottico modulano l'ampiezza, la fase, la polarizzazione, il colore e la frequenza della luce da trasmettere con un solo pattern luminoso. Il progetto dei suddetti ricercatori, invece, aggiunge altri 99 pattern che lavorano all'unisono come se avessimo "100 ologrammi combinati in un unico, complesso ologramma". Come di consueto abbiamo tanti altri progressi da fare, ma si tratta di un'altra delle alternative da considerare per gli anni che verranno.

Quanto è interessante?
0
Alcuni ricercatori sono riusciti a velocizzare le connessioni ottiche di ben 100 volte