Alcuni ricercatori vogliono sterminare le zanzare e... salvare l'umanità

Alcuni ricercatori vogliono sterminare le zanzare e... salvare l'umanità
di

Non gli squali, né i leoni o i serpenti. Nessuna di queste bestie occupa la prima posizione nella classifica degli animali che ogni anno mietono più vittime. Il primato indiscusso va alle zanzare, con più di 700.000 morti all'anno. Così i ricercatori dell'Università dell'Arizona vogliono sterminarle una volta per tutte, e hanno trovato un modo.

Il gruppo di ricercatori sono riusciti ad individuare ed isolare una proteina fondamentale nella riproduzione dell'insetto, ora l'obiettivo è quello di sintetizzare una sostanza che potrebbe consentire una strategia di controllo, riducendo sensibilmente la prolificazione delle zanzare.

Non una cattiverà gratuita, né un capriccio. Il problema con le zanzare non è certo la seccatura delle punture, o il fastidio di averle per casa: l'insetto volante è il principale vettore di malattie mortali come la malaria, una delle principali cause di morte in moltissime aree del mondo, specie nel continente africano.

La proteina è stata denominata Eggshell Organizing Factor 1, come si legge nella descrizione della ricerca pubblicata sulla rivista scientifica PLoS Biology. Per individuare i 40 geni presenti esclusivamente nelle zanzare, e isolarli uno per uno, e quindi trovare una tecnica per l'inibizione è stata utilizzata la tecnica conosciuta come RNAi —spiega Futurism.com

Bloccare l'EOF-1 impedisce la corretta formazione delle uova, provocando la morte degli embrioni di zanzara. La peculiarità di questa ricerca, apprendiamo sempre da Futurism.com, non sarebbe tanto nell'individuazione di un metodo per limitare la popolazione mondiale di zanzare, un obiettivo comune a tante altre ricerche che si sono poste lo stesso scopo, quanto ai possibili effetti negativi di questo metodo: in linea di massima, non dovrebbero esserci problemi per gli altri organismi, e l'ecosistema mondiale non dovrebbe essere impattato in alcun modo.

Ovviamente il condizionale è d'obbligo.

Quanto è interessante?
14

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it