Alexa ora può cancellare le registrazioni tramite comando vocale

Alexa ora può cancellare le registrazioni tramite comando vocale
di

Amazon mira a facilitare la cancellazione delle registrazioni di Alexa, un aspetto molto discusso da parte degli utenti e che ha sollevato qualche preoccupazione. Il gigante di Seattle ha annunciato oggi l'introduzione di un paio di nuovi comandi vocali che consentiranno di "pulire" la cronologia senza accedere all'app.

Ad Alexa basterà semplicemente dire "Alexa, elimina tutto ciò che ho detto oggi" e l'assistente cancellerà tutte le registrazioni memorizzate sul server Amazon. Il gigante degli e-commerce sottolinea anche che il comando "Alexa, cancella quello che ho appena detto" è in fase di implementazione e potrebbe vedere la luce a breve.

Si tratta di un notevole passo in avanti rispetto all'immediato passato, in quanto fino ad ora per cancellare lo storico delle registrazioni era necessario eliminarle una per una o passare tramite il sito web di Amazon.

L'assistente personale invia ai server Amazon ogni richiesta effettuata su un dispositivo Alexa allo scopo di migliorare il riconoscimento vocale ed altre feature. Ad oggi non è presente alcuna opzione per disabilitare la memorizzazione a lungo termine delle registrazioni vocali o per eliminarle a cadenza regolare, a differenza di quanto fatto da Google con i propri dati sensibili.

La memorizzazione dei dati avviene solo dopo aver pronunciato la parola di attivazione "Alexa", ma in passato il gigante di Seattle ha considerato l'eventualità di rendere Alexa sempre in ascolto.

Amazon ha anche lanciato l'Alexa Privacy Hub, che offre maggiori informazioni sul funzionamento di Alexa.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
3