Alla Casa Bianca hanno (finalmente) iniziato ad usare Windows 10

Alla Casa Bianca hanno (finalmente) iniziato ad usare Windows 10
di

La Casa Bianca ha deciso di adottare Windows 10 come sistema operativo dei computer presenti nella residenza del presidente degli Stati Uniti. La scelta arriva a qualche giorni di distanza da quando Ten è diventato il sistema operativo più popolare del mercato desktop.

Da parte della White House però non è arrivato alcun comunicato ufficiale. La notizia è trapelata a seguito del comunicato diffuso dall'Ufficio Stampa a qualche ora di distanza dall'incontro tenuto dal Presidente Trump con i leader del Congresso per evitare lo shutdown che sta paralizzando parte delle attività federali.

Come notato da molti, nella fotografia (che vi proponiamo in calce) scattata nella Situation Room della Casa Bianca sono presenti due grossi schermi che mostrano il desktop di Windows 10, una novità assoluta.

Si tratta di un certificato di fiducia importante per il sistema operativo della casa di Redmond, che essendo approdato anche nella casa di Mr.President, può a tutti gli effetti essere considerato come uno dei più sicuri degli ultimi anni, il tutto nonostante i problemi segnalati con l'October Update che ha portato anche alla cancellazione involontaria di alcuni file per gli utenti.

Resta da capire se la Casa Bianca abbia adottato Ten solo nella Situation Room o anche negli altri uffici.

Quanto è interessante?
11

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it