Alla fine Taylor Swift ha ceduto: Reputation in arrivo su Spotify ed Apple Music

di
Dopo le polemiche scatenate nelle scorse settimane, a seguito della mancata pubblicazione su Apple Music e Spotify dell'ultima fatica, Reputation di Taylor Swift è finalmente pronto ad arrivare sui principali servizi di streaming musicale.

I fan di Taylor Swift in Australia e Filippine hanno pubblicato sui principali social network delle immagini in cui viene annunciato che Reputation, l'album di cui vi abbiamo parlato su queste pagine negli scorsi giorni, è ora disponibile su Spotify ed Apple Music nei rispettivi paesi.

Si tratta di una notizia estremamente importanti per i milioni di fan della popstar inglese, che attraverso i propri account social, sin dai primi istanti successivi al lancio di Apple Music si era scagliata contro le piattaforme come queste, ree secondo la cantante di garantire entrate troppo basse in correlazione al numero di ascolti generati. La posizione della Swift si era poi ammorbidita dopo il nuovo contratto negoziato da Universal Music Group con la piattaforma, che ha permesso a molti artisti di non rendere gli ultimi album disponibili per coloro che non sottoscrivono gli abbonamenti Premium, come nel caso di Spotify.

La Swift ha anche annunciato attraverso il proprio account ufficiale Instagram che l'album sarà disponibile da oggi in tutto il mondo anche su Spotify ed Apple Music.