Alla WWDC Apple mostrerà Watch SDK

di

Direttamente dalla Code Conference organizzata da Recode, Jeff Williams, Senior Vice President of Operations di Apple, ha annunciato alcune delle novità per gli sviluppatori che mostrerà la sua compagnia alla WWDC.

Tra questi ci sarà un SDK nativo per l'Apple Watch, che dovrebbe vedere la luce entro la fine estate, ma la cui presentazione è prevista per il prossimo 8 Giugno a San Francisco. Si tratta di un grande passo in avanti verso la pubbliaczioni di applicazioni native che saranno in grado di funzionare sulla piattaforma, ma attenzione: queste vedranno la luce solo nel corso del prossimo autunno. L'obiettivo della Mela, quindi, a quanto pare è di mettere a disposizione degli sviluppatori una piattaforma quanto più stabile possibile, al fine di evitare fastidiosi bug che minerebbero il corretto funzionamento dell'orologio.
Williams ha indicato che l'SDK permetterà alle applicazioni indirizzate al settore del fitness di avere accesso diretto ai molti sensori presenti sull'indossabile, mentre le altre potranno godere utilizzare le altre feature dell'orologio, come la corona digitale. I giochi, invece, potranno essere avviati ed eseguiti senza l'ausilio di un iPhone, mentre non ha fornito alcun tipo di indicazione su quelle multimediali, in particolare i player musicali.
Si tratta comunque di un passo in avanti importante per tutti coloro che sono interessati a sviluppare app per l'orologio. E' chiaro che l'obiettivo è aumentare quanto più possibile le app per l'indossabile. 

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0