Allarme bomba nel quartier generale di Facebook: evacuato nella notte italiana

Allarme bomba nel quartier generale di Facebook: evacuato nella notte italiana
di

Un edificio nel campus di Menlo Park di Facebook, all'interno del quale lavorano gli impiegati della divisione Instagram del social network di Mark Zuckerberg, è stato evacuato nella serata di ieri per un allarme bomba. La Polizia di Menlo Park ha confermato l'operazione della propria squadra di artificieri sul proprio account Twitter.

Fortunatamente però le verifiche effettuate dai militari hanno dato esito negativo ed i poliziotti non hanno trovato alcun esplosivo o pacco sospetto nell'edificio.

La minaccia era stata lanciata dall'unità Crime Stopper del Dipartimento di Polizia di New York, che aveva immediatamente allertato le autorità di Menlo Park. L'evacuazione ha interessato solo una ristretta parte del campus, appunto quella dedicata agli uffici di Instagram, mentre nel resto dell'edificio le operazioni sono continuate regolarmente ed i dipendenti non sono stati allertati.

Le preoccupazioni per la sicurezza nei campus delle società tech nella Bay Area sono aumentate vertiginosamente nell'ultimo anno, soprattutto dopo la sparatoria avvenuta ad Aprile nel quartier generale di YouTube a San Francisco ma anche a seguito della crescente minaccia terroristica a livello mondiale. Proprio nella giornata di ieri è stato registrato un attentato nei mercatini di Natale di Strasburgo.

Non è chiaro quante persone stessero nell'edificio nel momento in cui è arrivata la chiamata, dal momento che si trattava del tardo pomeriggio.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
3

Alla ricerca di consigli di stile? Acquista The Blond Salad su Amazon, il libro della fashion blogger più popolare e apprezzata.