Altro colpo per Toys R Us: morto il fondatore, Charles Lazarus, a 94 anni

di

Non sembra finire il periodo nero per Toys R Us, la popolare catena di negozi per giocattoli americana che proprio la settimana scorsa aveva annunciato la chiusura di tutti i negozi negli USA a causa della bancarotta annunciata qualche mese fa.

Oggi ci giunge notizia che il fondatore del gruppo, Charles Lazarus, è morto.

A Lazarus va il merito di aver creato quella che col passare del tempo è diventata una delle catene di negozi più popolari al mondo, nonchè un vero e proprio paradiso per i più giovani. Inizialmente intitolato Children's Supermarket, proprio a causa della fascia di mercato a cui si rivolge, il negozio fu successivamente rinominato Toys R Us.

Lazarus è morto all'età di 94 anni per cause naturali. A dare l'annuncio ci ha pensato la società attraverso il proprio account ufficiale Twitter, su cui ha pubblicato un emozionante messaggio: "nelle ultime settimane abbiamo affrontato dei momenti tristi, ma niente è più straziante della notizia odierna riguardante la morte del nostro amato fondatore, Charles Lazarus".

"Proprio l'anno scorso è venuto a farci visita nel New Jersey e gli saremo sempre grati per la sua energia positiva, la passione per i clienti e l'amore per i bambini di tutto il mondo. i nostri pensieri e le nostre preghiere vanno alla famiglia e le persone care" continua il comunicato.

L'imprenditore era stato amministratore delegato dell'azienda fino al 1994, anno in cui si dimise.

FONTE: cnet
Quanto è interessante?
6

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it