Altro problema per Iliad: TIM addebita le chiamate verso le utenze come chiamate estere

di

Dopo i problemi relativi al geoblocking, che fortunatamente sarebbero in fase di risoluzione, per gli utenti Iliad si profila un altro grattacapo, ed anche questo non è di poco conto.

Come riportato dagli amici di MondoMobileWeb, infatti, molti utenti TIM avrebbero segnalato che l'operatore telefonico blu avrebbe addebitato le chiamate verso i numeri della nuova compagnia italiana come telefonate internazionali.

Si tratta ovviamente di un errore temporaneo, che probabilmente rientrerà nel giro di poche settimane, ma non è in alcun modo imputabile ad Iliad.

Iliad, infatti, utilizza come prefisso 351 ma, il sistema di TIM a causa di un bug tecnico (e speriamo temporaneo) riconoscerebbe alcune telefonate in uscita come internazionali, verso numeri portoghesi (+351). Alcuni utenti, che hanno segnalato il problema, sostengono che il tutto si risolverebbe temporaneamente utilizzando il prefisso internazionale +39 prima di comporre il numero telefonico da contattare.

In causa è stato chiamato anche il Ministero dello Sviluppo Economico, che ha assegnato i prefissi 351 con decadi 5/6/7/8/9 per i primi clienti Iliad senza effettuare la portabilità, ma lo stesso prefisso è anche assegnato a LycaMobile, con le decadi 0/1/2.

I ragazzi di MondoMobileWeb hanno già provveduto a contattare il servizio clienti TIM, che però ha già annunciato di essere al lavoro per risolvere il tutto e procedere con i rimborsi.

FONTE: MMW
Quanto è interessante?
7