Amazfit GTS 2e e GTR 2e presentati ufficialmente con un'autonomia pazzesca

Amazfit GTS 2e e GTR 2e presentati ufficialmente con un'autonomia pazzesca
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo il lancio di Amazfit GTR 2 e Amazfit GTS 2 del 22 settembre, i due nuovi wearable di punta dell'azienda cinese, ecco che arriva l'annuncio di una nuova iterazione di entrambi i dispositivi. Amazfit GTR 2e e Amazfit GTS 2e sono caratterizzati da un'autonomia maggiorata e prezzi ridotti del 20%.

Il rovescio della medaglia è che la connettività dipenderà strettamente dal dispositivo coi quali verranno accoppiati, poiché sprovvisti di modulo WiFi. Altra perdita risiede nella memoria, con tagli ridotti e impossibilità di salvare musica a bordo.

Entrambi i wearable manterranno inalterata la sensoristica dei fratelli maggiori, con monitoraggio del battito cardiaco, controllo del sonno e della saturazione di ossigeno nel sangue. Gradita implementazione il sensore di temperatura, assente nei modelli base. Presente il microfono, ma assente lo speaker.

Amazfit GTS 2e eredita la batteria da 246mAh, il peso di appena 25g e il modulo NFC (inutilizzabile alle nostre latitudini per via del supporto al solo Alipay). La perdita del modulo WiFi gli permette di arrivare a 14 giorni di autonomia in modalità normale e fino a 24 in modalità orologio.

Situazione sovrapponibile per quanto riguarda Amazfit GTR 2e. Schermo circolare AMOLED da 1.39 pollici, batteria da 471g e autonomia che passa da 14 giorni del modello di punta ai 24 del nuovo arrivato e ben 45 giorni in modalità orologio. Guadagna in autonomia ma perde lo stile classico, optando per una gamma a tre colorazioni con cinturino sportivo.

Il prezzo per entrambi i dispositivi sarà di circa 100€ e i preorder sono già disponibili sul sito ufficiale Amazfit China. Il lancio sul mercato avverrà il 24 dicembre, molto probabilmente con un flash sale.

Periodo ricco di novità per Amazfit, che in settimana ha già lanciato sul mercato Amazfit GTS 2 mini.

FONTE: GSMARENA
Quanto è interessante?
1