Amazon, al via l'era Andy Jassy: da oggi Jeff Bezos non è più CEO

Amazon, al via l'era Andy Jassy: da oggi Jeff Bezos non è più CEO
di

È ufficialmente terminata l'era Jeff Bezos in Amazon. Come ampiamente annunciato dal magnate americano, da oggi 5 Luglio 2021 alla guida del gruppo di Seattle ci sarà Andy Jassy, il secondo maggior azionista individuale della società che lavora in Amazon dal 1997.

53 anni, Jassy continuerà a lavorare comunque con Bezos, che resterà presidente esecutivo del gruppo. Nel corso dell'assemblea degli azionisti in cui Jeff Bezos ha annunciato le sue dimissioni, il papà di Amazon ha spiegato che la scelta è ricaduta sulla data del 5 Luglio in quanto "è il giorno in cui Amazon è stata fondata nel 1994".

Jassy è stato fondamentale nella crescita del gruppo, essendo il papà della divisione Amazon Web Services che ha dato un impulso importante agli introiti di Amazon. Basti pensare che la divisione frutta all'azienda 35 miliardi di Dollari all'anno, dal momento che le sue infrastrutture sono utilizzate dalle principali aziende internazionali oltre che da vari enti pubblici come la CIA.

Cosa farà Jeff Bezos, quindi? Il fondatore continuerà ad essere influente nelle decisioni della sua azienda, dal momento che resta comunque il primo azionista. Nell'immediato futuro andrà nello spazio con Blue Origin: il lancio è previsto il prossimo 20 Luglio, quando raggiungerà insieme al fratello la linea karman.

Quanto è interessante?
4