Amazon apre il nuovo deposito a Peschiera Borromeo: previste 100 assunzioni

Amazon apre il nuovo deposito a Peschiera Borromeo: previste 100 assunzioni
di

Amazon annuncia oggi l’apertura del nuovo deposito di smistamento di Peschiera Borromeo, nella frazione Mezzate in provincia di Milano, che consentirà al colosso di Seattle di incrementare la capacità e flessibilità della sua rete logistiche con consegne più veloci per i clienti della zona sud-est del capoluogo lombardo, ma anche a Lodi e Cremona.

Grande circa 11mila mesi quadrati, il deposito darà lavoro a 30 persone a tempo indeterminato, che ricopriranno il ruolo di operatori di magazzino, a cui si aggiungeranno altri 70 posti di lavoro creati dai fornitori di consegna che lavorano con Amazon, i quali assumeranno autisti a tempo indeterminato che si occuperanno del ritiro e consegna ai clienti finali degli ordini.

Il nuovo centro di smistamento è realizzato usando i più alti standard di sostenibilità, con sistemi energetici e d’illuminazione moderni. E’ presente un sistema di gestione dell’edificio che monitorerà l’utilizzo delle strumentazioni per consentire ai responsabili di mantenere sempre i livelli fissi di risparmio energetico. Amazon però ha anche utilizzato cavi a ridotta emissione e luci a LED, nell’ambito del Climate Pledge, allo scopo di ridurre le emissioni di CO2 e l’inquinamento.

Questo nuovo annuncio arriva a poche settimane dall’apertura del centro di distribuzione di Rovigo, che ha creato 900 nuovi posti di lavoro.

Quanto è interessante?
4