Amazon, come vedere le partite gratuite? La guida tra Prime Video e Twitch

Amazon, come vedere le partite gratuite? La guida tra Prime Video e Twitch
di

In seguito alla trasmissione della Supercoppa UEFA su Prime Video, non sono in pochi coloro che hanno compreso che Amazon rappresenta un "player" interessante per quel che riguarda il grande calcio.

Questo specialmente in seguito alle questioni che stanno coinvolgendo DAZN. Ma quali partite tra trasmettendo il colosso dell'e-commerce? Abbiamo deciso di realizzare una guida che coinvolge sia Prime Video che Twitch, in quanto ci sono più informazioni di quanto si potrebbe pensare dando un rapido sguardo ai servizi di streaming di proprietà dell'azienda di Andy Jassy, che ha recentemente preso il posto di Jeff Bezos.

La Champions League su Amazon Prime Video

La proposta principale della società di Seattle relativamente al mondo calcistico è chiaramente quella legata a Prime Video. In parole povere, mediante quest'ultimo servizio, che ricordiamo è incluso "gratuitamente" nell'abbonamento ad Amazon Prime, gli appassionati possono prendere visione del big match del mercoledì legato alla Champions League. Ricordiamo che è stato svelato che ci saranno anche trasmissioni in 4K HDR, ma per il momento le partite andate in onda, pur avendo un'ottima qualità secondo molti utenti, non sembrano aver beneficiato di questa risoluzione (né la succitata Supercoppa UEFA né le partite Benfica contro PSV Eindhoven del 18 agosto 2021 e Shakhtar Donetsk contro Monaco di Champions League del 25 agosto 2021). In ogni caso, se avete un qualsiasi dubbio in merito alla visione delle partite, potete fare riferimento alle linee guida ufficiali di Amazon Prime Video.

Amazon Prime Video Channels, da Juventus TV a Milan TV

Arrivato in Italia a fine 2020, il servizio Prime Video Channels aggiunge dei canali tematici all'offerta del servizio di streaming di proprietà di Amazon. In questo caso, ci sono due canali che possono attirare l'attenzione degli appassionati di calcio nostrani, ovvero Juventus TV e l'appena arrivato Milan TV. In entrambi i casi, il costo per accedere al servizio è pari a 3,99 euro al mese, ma è disponibile una prova gratuita di 14 giorni (qui maggiori dettagli su Juventus TV e qui ulteriori informazioni su Milan TV). Insomma, Prime Video sta puntando anche su contenuti aggiuntivi legati ad alcune note squadre di calcio, oltre che alle partite.

Le amichevoli gratuite su Twitch

Per quel che riguarda, invece, Twitch, qualcuno potrebbe chiedersi cosa c'entra la nota piattaforma di streaming diventata popolare per il gaming con il mondo del calcio. Ebbene, il servizio di proprietà di Amazon sta diventando interessante per gli appassionati di sport sotto vari punti di vista. Infatti, al netto dell'esistenza della categoria "Sport", che accoglie spesso discussioni legate al mondo del calcio, non sono pochi i team, anche nostrani, che hanno deciso di aprire un canale Twitch e utilizzarlo in vari modi. Tra le trasmissioni che si stanno iniziando a moltiplicare sempre di più, troviamo le dirette streaming delle amichevoli. Tra le squadre che hanno deciso di trasmettere questo tipo di contenuto, troviamo la Sampdoria (Serie A), il Pisa (Serie B) e la Reggina (Serie B). Per maggiori dettagli, potete fare riferimento al nostro approfondimento relativo al mondo del calcio su Twitch.

Tirando le somme, tra Prime Video e Twitch, le piattaforme di Amazon si stanno rivelando sempre più interessanti per ospitare i contenuti calcistici.

Quanto è interessante?
3
Amazon, come vedere le partite gratuite? La guida tra Prime Video e Twitch