Amazon dice addio ai rimborsi post-vendita in caso di calo del prezzo

di

E' tempo di dire addio ai giorni in cui Amazon rimborsava gli utenti a seguito del calo del prezzo degli oggetti dopo aver effettuato l'ordine. Alcuni clienti, infatti, stanno segnalando che il colosso degli e-commerce ha ufficialmente interrotto questa politica.

In questo modo, quindi Amazon non offrirà più i rimborsi parziali sugli ordini se il prezzo di questi ha registrato un calo rispetto a quello presente nel listino al momento della conferma. Amazon, parlando con Recode, aveva affermato che questa politica non sarebbe stata più valida per i televisori, ma è chiaro che la decisione è stata espansa a tutti i prodotti.
Non sappiamo, però, se in caso di richiesta esplicita del rimborso Amazon sia disposta ad effettuare i rimborsi. E' possibile che la società di Jeff Bezos abbia scelto questa strada dopo aver registrato qualche frode o abuso da parte di servizi che chiedevano in automatico i rimborsi in caso di calo del prezzo, i quali non solo provocavano una perdita a livello economico (un aspetto secondario per un colosso del genere), ma chiedevano anche i dati personali degli utenti.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0