Amazon inizia la vendita dei chip basati sull'architettura ARM

di

Una società israeliana acquistata lo scorso anno da Amazon ha annunciato una nuova linea di chip basati sull'architettura ARM, il che segna l'ingresso del colosso degli e-commerce nel mercato dei produttori di chip.

La società, Annapurna Labs, ha annunciato la sua linea di processori basati su ARM ad un anno dall'acquisto da parte della compagnia di Jeff Bezos, per una cifra vicina ai 350 milioni di Dollari. L'azienda afferma che i suoi chip sono progettati per router WiFi, dispositivi per effettuare lo streaming di contenuti multimediali, e prodotti per la casa, oltre che per l'archiviazione di dati e che sono stati già utilizzati in prodotti commerciali di Asus, Netgear e Synology.
I chip in questione includono fino a quattro processori e varie tecnologie di networking, che secondo l'azienda incrementeranno le prestazioni dei router e dispositivi per la domotica. Bloomberg afferma però che si tratta di chip mirati per lo più a prodotti a bassa potenza per l'archiviazione e messa in rete, piuttosto che per il mercato server di fascia alta, attualmente dominato da Intel.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0