Amazon Italia fa il punto del 2018: stipendi, assunzioni e benefit

Amazon Italia fa il punto del 2018: stipendi, assunzioni e benefit
di

Fine anno anche per Amazon Italia, che ha deciso di tracciare un bilancio dei 365 giorni che stanno per chiudersi. Un anno in cui il colosso di Jeff Bezos rivendica di aver creato 2.000 posti di lavoro nel nostro paese, per un aumento superiore al 50% rispetto alla fine del 2017.

L'azienda sottolinea di aver superato il numero di assunzioni programmate annunciato a luglio che prevedeva 1.700 nuovi posti di lavoro entro la fine dell’anno. Oggi Amazon conta più di 5.500 dipendenti a tempo indeterminato in tutta Italia.

Le assunzioni hanno riguardato vari livelli di competenza: da ingegneri a sviluppatori alle posizioni base. I duemila nuovi assunti con contratto a tempo indeterminato sono stati dislocati in varie aree, da Milano a Passo Corese (RI), da Vercelli a Castel San Giovanni (PC) e Cagliari. Amazon sottolinea come "queste posizioni lavorative offrono una retribuzione competitiva e molti benefit, inclusi programmi innovativi per il settore, come Career Choice, e programmi d’avanguardia di congedo parentale", ma non è tutto perchè nel bilancio di fine anno il gigante della vendita online ha anche rivelato di aver investito oltre 1,6 miliardi di euro nelle attività dal lancio del 2010, di cui 800 milioni di Euro solo nel 2018.

Amazon, nella lunga nota consultabile a questo indirizzo, si sofferma anche sul supporto dato agli imprenditori che intendono avviare una nuova attività o digitalizzare quella esistente. Nello specifico, il rivenditore sottolinea che "le aziende italiane che vendono su Amazon hanno creato in Italia più di 10.000 posti di lavoro a tempo pieno per gestire la loro attività di vendita su Amazon".

Molto interessante anche l'aspetto sulla retribuzione ed i benefit per i dipendenti italiani, che ricevono una "retribuzione competitiva e un pacchetto completo di benefit, tra cui assicurazione medica privata dal primo giorno di lavoro, assicurazione sulla vita, uno sconto per acquisti su Amazon e un piano pensionistico aziendale. Amazon offre inoltre ai dipendenti dei centri di distribuzione un programma innovativo chiamato Career Choice, che finanzia la formazione degli adulti coprendo anticipatamente fino al 95% dei costi della retta e di ulteriori costi correlati per corsi di formazione scelti dal personale, fino ad un massimo di 8.000 euro".

Universum a tal proposito ha indicato Amazon come uno dei "Datori di lavoro più attrattivi in Italia".

Quanto è interessante?
7