Amazon lancia l'app per il proprio servizio di cloud storage

di

Amazon ha lanciato da tempo il proprio servizio di cloud storage, ma ha permesso agli utenti di gestirlo solo attraverso il web o tramite le applicazioni desktop. Il colosso degli e-commerce, però, ha deciso di lanciare un'applicazione anche per smartphone, per permettere agli utenti di gestire il proprio account anche da iOS ed Android.

L'applicazione può essere scaricata non solo attraverso i rispettivi negozi per le applicazioni, ma anche tramite l'Amazon AppStore.
Le applicazioni sono semplicemente chiamate “Cloud Drive” ed offrono varie funzioni. Gli abbonati infatti potranno scorrere le varie cartelle, visualizzare e condividere i file supportati (PDF, fogli di calcolo, immagini, documenti ed altro ancora) proprio come accade già con Dropbox, Microsoft OneDrive e Google Drive. E' anche possibile effettuare lo streaming dei file musicali e video memorizzati.
Oltre a questo, non sono presenti molte altre feature. L'applicazione è infatti di sola lettura e non consente la sincronizzazione automatica e l'upload di file o cartelle, tanto meno è possibile modificare o spostare i documenti presenti sullo stesso. 

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0