Amazon, nel 2018 supportate 50.000 piccole e medie imprese

Amazon, nel 2018 supportate 50.000 piccole e medie imprese
di

Amazon ha annunciato che la propria piattaforma di vendita nel 2018 ha supportato oltre 50.000 piccole e medie imprese a generare più di 500.000 Dollari di vendite, mentre 200.000 PMI sono riuscite a superare addirittura quota 100.000 Dollari di introiti dalle vendite.

Solo ovviamente un piccolo gruppo di aziende è riuscita a superare quota 1 milione di Dollari, un dato comunque in crescita del 20% rispetto all'anno precedente.

Si tratta ovviamente di un dato di cui la compagnia va molto fiera, come sottolineato da Nick Denissen, vicepresidente di Amazon, il quale ha dichiarato che "quest'anno la crescita delle piccole e media imprese nel nostro negozio ha permesso agli imprenditori di creare nuovi prodotti, offrire una maggiore selezione ai clienti ed effettuare investimenti nelle proprie comunità locali attraverso la creazione di posti di lavoro. Da quando abbiamo aperto i nostri scaffali ai venditori di terze parti nel 2001, le piccole e medie imprese sono diventate parte integrante del DNA di Amazon. La nostra stella guida è un'ossessione per i clienti, ed il servizio che abbiamo costruito è più potente perchè abbiamo piccole e medie imprese che completano e competono con le nostre attività di vendita al dettaglio".

Il gigante di Jeff Bezos ha anche osservato che oltre un milione di aziende americane utilizzano la piattaforma, e nel complesso operano su 130 paesi in tutto il mondo. La compagnia ha anche osservato che le piccole e medie imprese degli Stati Uniti che utilizzano Fulfillment hanno raddoppiato le vendite e l'export, il che ha contribuito al raggiungimento di 1,5 miliardi di Dollari di fatturato nel corso del Prime Day 2018.

FONTE: Neowin
Quanto è interessante?
6