di

Amazon è finalmente pronta a rivoluzionare l’interfaccia grafica di Prime Video, che non è certo nota per essere l’app di streaming più intuitiva e semplice. Evidentemente però la situazione è destinata a cambiare ed il colosso di Seattle ha svelato le novità in arrivo.

La compagnia di Seattle ha annunciato che entro due settimane arriverà su Prime Video per Android, smart tv, Fire TV, Roku, Apple TV, Android TV e console da gaming la nuova interfaccia grafica che è stata progettata per essere “meno impegnativa ed opprimente per gli utenti” e che, come si può vedere direttamente nel video presente in apertura, ricorda a grandi linee quella di Netflix.

Sul lato sinistro dell’UI è stato inserito un menù verticale che permette di accedere ai tab di Ricerca, al negozio, la TV in diretta, i contenuti gratuiti e la propria lista.

Nella sezione Home sono presenti delle sottosezioni per film, programmi, tv e sport, mentre lo Store ha dei sottomenù simili per i Prime Channels e delle sezioni ad hoc che consentono di accedere alle offerte o agli store per noleggiare o acquistare film.

Analogamente a quanto avviene su Netflix, anche sul nuovo Prime Video sarà integrato nella Home un elenco con i 10 contenuti più visti.

Amazon spiega che il restyling è stato progettato negli ultimi 18 mesi sotto la supervisione di Ben Smith, che in passato aveva lavorato anche al redesign di Hulu nel 2017.

La notizia arriva nel giorno in cui sono giunti i nuovi dettagli sul sistema anti condivisione password di Netflix.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
4