Amazon punta sull'elettrico: ecco il primo veicolo a zero emissioni per le consegne

di

Amazon ha annunciato, ad un anno dal Climate Pledge, il primo veicolo elettrico per le consegne della sua storia, progettato e sviluppato con Rivian. Il colosso di Seattle ha anche svelato che entro il 2022 impiegherà 10mila veicoli elettrici per effettuare le consegne n tutto il mondo, un numero che arriverà a 100mila entro il 2030.

Il primo modello presentato oggi è solo uno dei tre diversi veicoli su cui Amazon ha investito, e che grazie a Rivian offrirà un'esperienza di guida confortevole ed allo stesso tempo sicura.

Il veicolo che abbiamo sviluppato con Amazon non è semplicemente elettrico. Abbiamo dato assoluta priorità alla sicurezza e alla funzionalità per creare un veicolo che sia perfetto per effettuare le consegne. Abbiamo pensato a come gli autisti salgono e scendono dal van, a come si sentono all’interno dello spazio di lavoro e alle operazioni che svolgono quando effettuano le consegne” ha commentato il CEO di Rivian.

Amazon, nel lungo comunicato diffuso oggi ha spiegato che tutti i nuovi veicoli elettrici sono dotati di tante funzionalità e di alta tecnologia, tra cui un sistema di sensori di ultima generazione per l'assistenza stradale, un parabrezza ampio per massimizzare la visibilità, un set di telecamere che mostreranno nello schermo interno la visuale esterna, uno sportello rinforzato, un abitacolo molto ampio per consentire ai corrieri di muoversi liberamente ed, ovviamente, Alexa.

L'e-commerce ha anche svelato che il veicolo è dotato di una scaffalatura di tre piani con porta stagna che garantisce maggiore sicurezza mentre il guidatore si trova su strada.

Quanto è interessante?
3