Amazon: rimossi 4,000 titoli dal Kindle Store

di

Clamorosa rottura fra Amazon e alcuni editori indipendenti. La società di Jeff Bezos ha infatti rimosso dal Kindle Store circa 4,000 titoli a seguito della rottura fra la società di Bezos e l'Independent Publishers Group. Tutto è iniziato al momento del rinnovo degli accordi fra Amazon e il distributore di libri indipendenti. Questi ultimi non hanno voluto accettare l'offerta di Bezos che chiedeva di poter vendere i suddetti libri a prezzi più bassi rispetto a quelli concordati in precedenza.

Offerta non ragionevole secondo il presidente di IPG che non è esclude che questa azione possa estendersi anche ad altri gruppi indipendenti, visto che Amazon è quanto mai decisa a prendere il controllo del mercato degli e-book.

Quanto è interessante?
0