Amazon: stop alla vendita di libri contro i vaccini e l'autismo?

Amazon: stop alla vendita di libri contro i vaccini e l'autismo?
di

La questione era già emersa qualche settimana fa, ma a quanto pare Amazon avrebbe preso una posizione a riguardo. Secondo quanto riportato da NBC News, negli Stati Uniti il colosso degli e-commerce avrebbe rimosso dal catalogo i libri che promuovevano cure per l'autismo e disinformazione sui vaccini.

I libri in questione sarebbero "Healing the Symptoms Known as Autism" e "Fight Autism and Win", che non sono più acquistabili sul sito. Amazon, parlando con Mashable ha confermato la rimozione.

Anche provando ad accedere alle pagine dei prodotti tramite link, si riceve l'errore "404 - Pagina Non Trovata", ed almeno al momento non è chiaro se il tutto rientri in una nuova politica interna o meno. All'inizio della settimana però Amazon ha rimosso dalla propria piattaforma di streaming Prime Video alcuni documentari che criticavano i vaccini, ecco perchè non è da escludere un improvviso cambio di strategia sul tema.

La questione era emersa qualche settimana fa a seguito della pubblicazione su Wired di uno studio in cui i redattori ponevano l'accento sulla presenza di svariati testi contro i vaccini e promossi delle associazioni no-vax che amplificano la disinformazione sullo spinoso tema.

Di recente sono stati molti i giganti del web che hanno assunto posizioni anche dure nei confronti di questo fenomeno: tra tutti spicca YouTube che ha eliminato le pubblicità dai filmati che promuovono tali teorie.

FONTE: mashable
Quanto è interessante?
6