AMD 390X dovrebbe supportare 8GB di memoria HBM

di

Nuove informazioni confermano che AMD presenterà la Radeon R9 390X al Computex di Taipei e che la nuova ammiraglia sarà una scheda grafica a singola GPU (Fiji XT). Confermata anche la presenza di 8GB di memoria HBM. AMD impiegherà una tecnologia creata da SK Hynix chiamata "Dual Link interposer", che consentirà capacità di memoria oltre i 4GB, senza l'utilizzo di memoria HBM di seconda generazione.

La prima generazione di memoria HBM è infatti limitata progettualmente a solo 4GB di capacità, mentre la nuova generazione è ancora lontana dal poter essere prodotta in volumi sufficienti, per poter essere installata sulle schede grafiche della serie Radeon 300. AMD è ben consapevole del fatto che 4 GB di memoria non sono oggi più sufficienti per un prodotto di punta, quindi l'unica soluzione è l’utilizzo di tale tecnologia. Con “Dual Link interposer” SK Hynix sarà in grado di impilare più moduli HBM permettendo capacità maggiori, ma mantenendo tutti i vantaggi delle nuove memorie: prestazioni molto elevate a bassa velocità di clock e minor consumo di energia rispetto alle GDDR5.

FONTE: WCCTech
Quanto è interessante?
0