AMD 4700S, ribaltone clamoroso: il sistema usa l'APU di PS5 e non di Xbox Series X

AMD 4700S, ribaltone clamoroso: il sistema usa l'APU di PS5 e non di Xbox Series X
di

Dopo la prima apparizione del chip AMD 4700S, tantissime sono state le indiscrezioni sulla possibile origine del cuore di questo particolare sistema. Fra le tante, l'ipotesi più gettonata indirizzava verso il riutilizzo di APU di Xbox Series X con GPU difettosa.

Oggi finalmente raccogliamo dalla rete i primi feedback dell'AMD 4700S, che va a ribaltare completamente quanto ipotizzato. Stando a quanto emerso infatti, il nuovo sistema AMD dovrebbe sfruttare in realtà il SoC di PlayStation 5.

Il processore viene riconosciuto come un AMD Ryzen con 8 Core a 3.2GHz. Naturalmente, la GPU RDNA2 di PS5 risulta disabilitata di default, mentre la RAM a disposizione è da 8GB di tipo GDDR6 a ben 14Gbps. Un vantaggio non di poco conto rispetto ai canali tradizionali su base DDR4.

L'utente che ha provveduto anche a pubblicare le prime foto ha ovviamente voluto riportare anche le sue prime impressioni. Si tratta dunque di un sistema adeguato per un utilizzo lieve o moderato, adeguato anche per calcoli particolarmente impegnativi ma presenta un collo di bottiglia non indifferente se si guarda al PC Gaming con GPU di fascia alta. La porta di espansione PCI Express infatti, nonostante sia esteticamente full-size, ha appena quattro canali PCIe 2.0.

Ricordiamo che fra le GPU compatibili suggerite da AMD appaiono tutte le AMD Radeon RX Serie 500 e alcune schede video NVIDIA GeForce GTX fra cui la 1060 e la 1050 Ti.

FONTE: VIDEOCARDZ
Quanto è interessante?
5
AMD 4700S, ribaltone clamoroso: il sistema usa l'APU di PS5 e non di Xbox Series X