di

AMD ha annunciato la sua adesione alla Blockchain Gaming Alliance affermandosi come primo grande produttore hardware nell'associazione di aziende fondata lo scorso anno per promuovere l'uso della tecnologia blockchain nel settore dell'industria videoludica.

L'obbiettivo dichiarato di AMD è quello di fornire a tutti i membri dell'alleanza (tra cui compare anche Ubisoft) gli strumenti di calcolo ad alta efficienza per tutte le piattaforme di gioco basate su blockchain che, secondo la società, potrebbero cambiare per sempre l'industria dei videogiochi. Joerg Roskowezt, capo della Tecnologia Blockchain presso AMD, ha dichiarato: "la blockchain offre una scelta più ampia, sicurezza e flessibilità sia per i giocatori che per i publisher. Le piattaforme di gioco blockchain di nuova generazione daranno ai giocatori l'accesso a contenuti online esclusivi e forniranno nuovi modi di possedere le cose. Forniranno inoltre ai publisher nuovi canali per la distribuzione".

AMD aveva già aderito ad altre iniziative per promuovere la blockchain grazie alla partnership con Ultra, una piattaforma di distribuzione che permetterà ai possessori di hardware Ryzen e Radeon di usufruire di modelli di crittografia avanzati e ottimizzati.

Per chi volesse approfondire il discorso sulle pagine di Everyeye è disponibile uno speciale sulla blockchain. Intanto, dal punto di vista hardware, sono emerse le prime informazioni sulla famiglia di processori Ryzen 4000.

FONTE: wccftech
Quanto è interessante?
3