di

Tempo di annunci per AMD, che nella notte italiana ha svelato la Radeon Instinct MI60, la prima GPU al mondo da 7 nanometri con architettura Vega, che sarà disponibile già da questo trimestre. A livello tecnico la scheda grafica conta 13,2 miliardi di transistor su 331 mm2 di area.

Secondo quanto affermato dalla compagnia, Radeon Instinct MI60 dovrebbe garantire prestazioni fino ad 1,25 volte maggiori rispetto alla Radeon Instict MI25 attualmente presente sul mercato, a fronte di un consumo del 50% inferiore con gli stessi carichi di lavoro.

Nel corso della presentazione AMD ha più volte etichettato la Radeon Instinct MI60 come la scheda PCI Express più potente del mercato, in grado di offrire prestazioni di picco half precision (FP16) di 29,5 TLOP, 14,7 TFLOP in quelle FP32 e 7,4 TFLOP nelle prestazioni di picco FP64.

La scheda integra 32 gigabyte di memoria HBM2, che offrono una larghezza di banda senza precedenti di 1 TB/s. Instinct MI60 include anche il supporto alla tecnologia PCI Express 4.0, una prima assoluta per il mercato delle schede video.

Inoltre, il supporto all'architettura Infinity Fabric consente di collegare un massimo di quattro schede Radeon Instinc MI60 ad una CPU EPYC senza l'utilizzo di alcuno switch, tramite l'interfaccia PCI Express.

Migliorate anche le operazioni di Deep Learning, che grazie alle novità introdotte sono in grado di soddisfare la crescente domanda di carichi di lavoro dinamici, dalla formazione delle reti neurali complesse all'esecuzione di quelle addestrate. Con questo annuncio AMD apre l'era delle GPU a 7 nm, almeno nel settore professionale. Per vedere i primi modelli dedicati ai giocatori bisognerà invece aspettare il prossimo anno, con l'arrivo dell'architettura Navi.

FONTE: wccftech
Quanto è interessante?
6

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it

AMD annuncia Radeon Instinct MI60: la prima GPU al mondo a 7nm