AMD anticipa dettagli su CPU Ryzen 5000X3D in arrivo nel 2022 con 3D V-Cache

AMD anticipa dettagli su CPU Ryzen 5000X3D in arrivo nel 2022 con 3D V-Cache
di

AMD oggi ci ha dato dentro durante la conferenza virtuale del CES 2022. Assieme alle nuove GPU Radeon RX 6000 di fascia medio-bassa, il colosso statunitense ha anticipato dettagli sulla CPU Ryzen 5000X3D in arrivo sul mercato nella primavera del 2022.

A parlarne con il pubblico è stata la CEO di AMD Lisa Su, la quale ha già pianificato il lancio nel 2022 di processori desktop inediti come mezza via tra l’attuale serie “Vermeer” e il futuro denominato “Raphael” basato su Zen 4 e piattaforma AM5.

Questo intermezzo tra le due si chiama AMD Ryzen 7 5800X3D ed è un chip basato su architettura Zen 3 con 8 core e 16 thread, caratterizzato dalla dotazione di un singolo stack V-Cache 3D che incorpora 64 MB di cache L3, aggiunti ai 32 MB già esistenti sul chip base. Si tratta di una tecnologia davvero rivoluzionaria in quanto all’aumento della cache non corrisponderanno né un aumento dell’altezza del chip, né un aumento nell’emissione di calore. In termini di specifiche AMD Ryzen 7 5800X3D raggiungerà frequenza base di 3,4 GHz e Boost a 4,5 GHz, per un TDP di 105W.

Come già confermato, questo processore sarà il primo ad approdare sul mercato internazionale nel corso del Q1 2022, ma non dovrebbe trattarsi dell'unico. Il resto dello staff si focalizzerà invece sul futuro Zen 4 su 5 nanometri, mostrato con il primo chip proprio in seguito al reveal di AMD Ryzen 7 5800X3D.

Sempre oggi AMD ha presentato anche le APU Ryzen 6000 e 5000 refresh per laptop.

Quanto è interessante?
2
AMD anticipa dettagli su CPU Ryzen 5000X3D in arrivo nel 2022 con 3D V-Cache