AMD, le architetture RDNA4 e Zen5 sono vicine: arriveranno entrambe nel 2024?

AMD, le architetture RDNA4 e Zen5 sono vicine: arriveranno entrambe nel 2024?
di

Lo sviluppo delle GPU AMD Radeon RX 8000 e delle CPU Ryzen con architettura Zen5 procede spedito: le ultime patch per Linux rilasciate dal Team Rosso, infatti, migliorano la compatibilità del sistema operativo con i nuovi processori e le nuove schede video. Che entrambe le famiglie di componenti siano in arrivo già nel 2024?

Per quanto riguarda le schede video, i colleghi di Phoronix hanno scoperto che AMD ha rilasciato una serie di nuove patch per il kernel Linux AMDGPU che abilitano alcuni blocchi IP riferiti alle GPU RDNA4, ovvero alle schede video della serie Radeon RX 8000. Al momento, le righe di codice sembrano rappresentare solo le basi dei primi driver per le componenti next-gen del Team Rosso: dei driver veri e propri, dunque, arriveranno solo nei prossimi mesi.

Ciò significa però che le Radeon RX 8000 potrebbero uscire già nel 2024, o quantomeno tra la fine del 2024 e l'inizio del 2025, anticipando la finestra di lancio prevista da alcuni esperti di settore, secondo i quali la compagnia di Sunnyvale avrebbe atteso almeno fino al 2025 inoltrato per un refresh delle sue schede video. D'altro canto, l'architettura AMD RDNA4 è in sviluppo ormai da anni: una sua implementazione nel corso del 2024 appare dunque più che probabile.

Sempre Phoronix, poi, ha spiegato che AMD ha introdotto il supporto alle CPU Zen5 nel GCC Compiler di Linux: la mossa non è particolarmente strana, se consideriamo che anche Intel ha inserito il supporto per le sue prossime generazioni di CPU (tra cui i misteriosi processori Bartlett Lake-S) nel Compiler GCC di Linux da diversi mesi. Stando ai set di istruzioni implementati da AMD per le sue CPU, sembra che queste ultime avranno delle performance migliorate nella crittografia dei dati e nella loro compressione, nonché negli applicativi legati al deep learning.

Anche in questo caso, però, l'avvio del supporto Linux per i processori Zen5 ci suggerisce che la nuova generazione di CPU AMD sia vicina: dopo il lancio delle APU Ryzen 8000G, infatti, potrebbe davvero essere il turno dei processori desktop di nuova generazione del Team Rosso, il cui annuncio potrebbe essere previsto per la seconda metà di quest'anno.