AMD "Big Navi", compaiono online nuovi benchmark: una GPU è potente quanto una RTX 2080 Ti

AMD 'Big Navi', compaiono online nuovi benchmark: una GPU è potente quanto una RTX 2080 Ti
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Manca poco meno di un mese alla presentazione della nuova lineup di schede grafiche con architettura RDNA2 di casa AMD. La serie 6000 molto attesa dai fan, chiamata anche “Big Navi” e vista persino in un easter egg su Fortnite, si mostra in anticipo con i risultati di benchmark e altri test, trapelati su Twitter.

Il nome della scheda video non è noto, dato che nei benchmark condotti sul gioco Ashes of The Singularity viene elencata come “AMD Radeon ™ Graphics”, ma quelli visibili nell’immagine in calce all’articolo sono i risultati: con risoluzione 4K (3840 x 2160), impostazioni grafiche “Crazy”, DirectX11 e CPU Intel Core i9-9900K dalla frequenza pari a 3.60GHz, tale anonima GPU della serie 6000 mantiene i 60 FPS medi con pochi problemi.

Rispetto a una Radeon RX 5700 XT overclockata sembrerebbe essere il 20% più veloce, mentre sarebbe alla pari con la GeForce RTX 2080 Ti stock e il 25% più lenta rispetto alla RTX 2080 Ti con overclock. In un confronto con la RTX 3080, invece, questa AMD Radeon con “RDNA 2” risulta essere il 55% più lenta; ricordiamo che però, non essendo noto il nome, è impossibile capire se sia una scheda grafica entry-level della serie 6000 o altro, e per questo è meglio evitare di fare previsioni fino alla presentazione ufficiale del 28 ottobre.

Intanto _rogame ha aggiunto nel suo post Twitter che non esiste una sola “Big Navi” e che le Navi21 e Navi22 andranno a competere rispettivamente con le high-level 3080/3090 e con le 3060 Ti/3070/3070 Ti. Insomma, tra tutti i leak apparsi online nei mesi scorsi e queste ultime voci dobbiamo aspettarci una presentazione molto interessante, che ci permetterà di capire meglio chi avrà la meglio tra le ultime NVIDIA GeForce presentate a inizio mese e le “Big Navi” di AMD.

FONTE: Wccftech
Quanto è interessante?
4
AMD 'Big Navi', compaiono online nuovi benchmark: una GPU è potente quanto una RTX 2080 Ti