AMD estende il dissipatore Wraith ai processori FX 8350 ed FX 6350

di

Il dissipatore Wraith ha riscontrato un buon successo dalla critica e non, grazie alle sue prestazioni in merito al raffreddamento ed alle temperature, senza contare che il suo ingresso non ha pesato per nulla sul costo finale delle CPU. E' per questo che AMD ha intenzione di offrirlo con più prodotti possibile, e sta continuando su questa strada.

La società ha infatti annunciato che da oggi in poi anche i processori FX 8350 ed FX 6350 avranno il bundle arricchito dalla nuova soluzione Wraith, che terrà le temperature più basse e consentirà anche un overclocking più spinto. AMD ha così pensato bene anche di sbloccare il moltiplicatore delle suddette CPU, fatto che consente di portare le frequenze più in alto, anche tramite il software AMD OverDrive. Con l’arrivo di HTC Vive e di Oculus Rift, i giocatori PC hanno bisogno più che mai di processori in grado di offrire prestazioni elevate e piena compatibilità con questi dispositivi. AMD FX 8350 è classificato proprio come “VR-ready”, e risulta quindi ottimale negli scenari VR. Ricordiamo che i processori desktop AMD sono progettati per le DirectX 12. Infatti, le nuove API di Microsoft sfruttano al meglio i processori con 4 core e oltre, consentendo di ottenere performance migliori su titoli già ottimizzati per le nuove librerie, come Ashes of the Singularity oppure Hitman, in attesa di nuovi e ulteriori videogiochi in arrivo, come Deus Ex: Mankind Divided e Total War: Warhammer.

Ricordiamo, inoltre, che attualmente i processori AMD dotati di nuove soluzioni di raffreddamento sono le seguenti:

  • AMD FX 8370
  • AMD FX 8350
  • AMD FX 6350
  • AMD A10-7890K
  • AMD A10-7870K
  • AMD Athlon X4 880K
  • AMD A10-7860K
  • AMD A8-7670K
  • AMD A8-7650K
  • AMD Athlon X4 870K
  • AMD Athlon X4 860K
  • AMD Athlon X4 845
Quanto è interessante?
0
AMD estende il dissipatore Wraith ai processori FX 8350 ed FX 6350