AMD FidelityFX Super Resolution è ufficialmente Open Source: ondata di giochi in arrivo

AMD FidelityFX Super Resolution è ufficialmente Open Source: ondata di giochi in arrivo
di

Abbiamo già raccontato di come sia semplice per gli sviluppatori implementare la nuova tecnologia AMD FidelityFX Super Resolution. Lampante a tal proposito è stato l'incredibile esempio fornito da un modder amatoriale con Grand Theft Auto 5.

Quanto proposto dal modder però è stato possibile sfruttando le librerie DLL estratte da altri titoli compatibili con la nuova tecnica di upsampling di AMD. Oggi la musica cambia per sempre, poiché la tanto attesa tecnologia FSR diventa ufficialmente Open Source.

AMD ha infatti mantenuto la promessa fatta agli utenti il giorno del lancio, pubblicando tutta la documentazione necessaria per la sua implementazione su GPUOpen. A differenza del DLSS di NVIDIA alla quale viene erroneamente accostata nonostante sfruttino metodiche diametralmente opposte, l'AMD FidelityFX Super Resolution non richiede particolari unità di calcolo per poterla utilizzare. Per questo motivo, anche Intel ha palesato il suo interesse per ottenerne il supporto.

Nella nostra prova sul campo, abbiamo sfoderato alcune delle nostre armi migliori fra cui anche una NVIDIA RTX 3080 FE e una Radeon RX 6900XT, dimostrando sia la bontà in termini di boost al framerate, che di compatibilità trasversale con hardware non prodotto da AMD.

Contestualmente, AMD ha annunciato anche l'arrivo della tecnologia FSR su ben quattro nuovi titoli. Si tratta di:

  • Arcadegeddon
  • Necromunda Hired Gun
  • Edge of Eternity
  • Resident Evil Village

Fra le novità annunciate da AMD, segnaliamo inoltre che presto anche il motore di gioco Unity riceverà il supporto a FSR.

FONTE: VIDEOCARDZ
Quanto è interessante?
4
AMD FidelityFX Super Resolution è ufficialmente Open Source: ondata di giochi in arrivo