AMD: le GPU RDNA e RDNA2 coesisteranno nel 2020, parola di Lisa Su

AMD: le GPU RDNA e RDNA2 coesisteranno nel 2020, parola di Lisa Su
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Durante l'ultima assemblea con gli azionisti AMD ha confermato che le nuove schede grafiche Radeon RX basate sulle GPU Navi a 7nm e 7nm+ coesisteranno nel 2020. La strategia della società punta dritta al mercato dei giocatori e mira a ricreare lo stesso "sconvolgimento" portato dalle CPU Ryzen.

Dopo le conferme arrivate dal CES 2020 riguardo alla tanto attesa scheda grafica di fascia alta targata AMD, basata su architettura Navi di prossima generazione a 7 nm+, sembra che la società abbia intenzione di rinnovare la propria linea attuale di Navi a 7 nanometri, facendo in questo modo coesistere le due architetture sul mercato. Rispondendo a tal proposito, il CEO di AMD Lisa Su ha infatti dichiarato: "Nel 2019 abbiamo lanciato la nuova architettura GPU RDNA con i prodotti basati su Navi. Nel 2020 dovreste aspettarvi che verranno rinnovati e che l'architettura RDNA di prossima generazione farà parte della gamma 2020. Ne siamo entusiasti e ne parleremo meglio durante il giorno dedicato all'analisi finanziaria. Sul lato GPU per Data Center aspettatevi nuovi prodotti nella seconda metà di quest'anno".

Insomma, Lisa Su ha confermato ancora una volta l'arrivo della nuove schede grafiche basate su RDNA2, aggiungendo però che i prodotti RDNA verranno comunque rinnovati. A questo punto resta da capire se la famosa "Big Navi" farà parte della prima o della seconda categoria.

FONTE: wccftech
Quanto è interessante?
2