AMD ha mostrato Project Quantum, il prototipo di mini PC che offre prestazioni da urlo

di

AMD ha lanciato oggi la sua nuova generazione di schede video, presentando la nuova serie Radeon Fury. Non contenta, l’azienda ha anche mostrato l’interessante Project Quantum, un PC, con il chassis delle dimensioni di una console, con all’interno componentistica di altissimo livello.

AMD è infatti riuscita ad integrare all’interno due GPU Fiji XT, in grado di offrire 17 TFlops e memoria video da 8 GB. Non conosciamo ancora molto delle caratteristiche tecniche di questo prodotto, ma sappiamo che i componenti saranno raffreddati a liquido ed alloggiati sul fondo del case, con la soluzione di raffreddamento che occuperà la metà superiore. Le due sezioni sono collegate attraverso una serie di tubi. All’interno troveremo sicuramente una CPU AMD a 64 bit ed il sistema operativo Windows 10. Secondo l’azienda, Project Quantum sarà in grado di gestire qualsiasi gioco a risoluzione 4K, con un framerate stabile sopra i 40fps. Naturalmente dobbiamo ricordarci che Project Quantum è ancora solamente un prototipo, lontano dall’arrivo sul mercato. È chiaro, comunque, che AMD sta lavorando anche su questo fronte: l’azienda starebbe collaborando con i partner per produrre una scheda madre su misura per il chassis di Quantum (durante la prova AMD infatti utilizzava una scheda mini-ITX). Siamo davvero curiosi di vedere arrivare sul mercato questa sorta di  “Steam Machine”, che secondo AMD dovrebbe avere prestazioni davvero incredibili. 

Quanto è interessante?
0
AMD ha mostrato Project Quantum, il prototipo di mini PC che offre prestazioni da urlo