AMD Navi 23: la nuova GPU avrà 64 ROP, lo conferma l'azienda stessa

AMD Navi 23: la nuova GPU avrà 64 ROP, lo conferma l'azienda stessa
INFORMAZIONI SCHEDA
di

AMD tra fine 2020 e inizio 2021 ha lanciato l’ultima generazione di schede grafiche, dalla Radeon RX 6900XT alla RX 6700, con i chip grafici Navi 21 e Navi 22. Ora, però, si sta avvicinando il lancio del chip Navi 23 che debutterà con la nuova scheda grafica Radeon PRO W6600 pensata per i professionisti, di cui ora sono noti altri dettagli.

Sebbene l’annuncio della Radeon PRO W6600 abbia già fornito qualche informazione relativamente alla GPU Navi 23, come i 2048 core e le 32 Compute Unit su interfaccia bus a 128-bit, ora grazie agli amministratori del forum TechPowerUP e a una conferma da loro ottenuta direttamente da AMD, sappiamo che all’interno del chip ci saranno 64 ROP (Render Output Unit) anziché 32.

Altri dettagli poi giungono da alcune delle GPU che dovrebbero apparire anche nei sistemi di infotainment di Tesla e nella Radeon RX 6600M mobile, a partire dalle dimensioni del die pari a 237 mm² e dagli 11.1 miliardi di transistor in esso presenti, per 32 MB di Infinity Cache, una larghezza di banda pari a 256 GB/s e TDP di 90-100 W. Per ora sono ancora numeri non completamente confermati, dunque non ci resta che attendere il lancio ufficiale sulle nuove schede grafiche firmate AMD.

A tal proposito, il colosso statunitense di Lisa Su si sta avvicinando anche al lancio dei modelli entry-level Radeon RX 6600 e 6600XT, anch’essi dotati della medesima GPU Navi 23.

Quanto è interessante?
2