AMD Navi 24 si rivela nei primi dati ufficiali: 1024 core per le GPU Radeon RX 6400 e 6500

AMD Navi 24 si rivela nei primi dati ufficiali: 1024 core per le GPU Radeon RX 6400 e 6500
di

La serie di schede grafiche Radeon RX 6000 di casa AMD a breve si dovrebbe arricchire di nuovi modelli dotati della GPU Navi 24, nello specifico le schede video RX 6400 e RX 6500. A loro proposito, nelle ultime ore sono trapelati dettagli ufficiali grazie ai primi driver per Linux pubblicati dalla stessa AMD.

A parlarne nel dettaglio è stato il tipster Locuza tramite Twitter, partendo dal thread originale di Phoronix: Navi 24, nome in codice “Beige Goby”, è apparso nei driver per il sistema operativo opensource del pinguino svelando che la GPU basata su architettura RDNA2 giungerà con 16 MB di Infinity Cache e, con ogni probabilità, 1024 Shader Core.

Altre indiscrezioni parlavano poi di un massimo di 16 Compute Unit e fino a 4 gigabyte di memoria GDDR6 su bus a 64 bit; insomma, le schede grafiche con GPU Navi 24 dovrebbero essere dei modelli di fascia bassa sia per PC desktop che computer portatili, pensati per puntare al risparmio non solo monetario ma anche energetico. Dopo Navi 21 "Sienna Cichlid", Navi 22 "Navy Flounder" e l’imminente Navi 23 "Dimgrey Cavefish”, Navi 24" Beige Goby " verrà rilasciata per concludere il ciclo di schede video Radeon RX 6000 con architettura RDNA2. Riuscirà a riscuotere il successo sperato e a diffondersi in questo periodo di carenza di chip e acquisti di schede da parte dei miner di criptovalute? Staremo a vedere.

Intanto gli overclocker hanno superato nuovamente i record mondiali di AMD Radeon RX 6900XT, raggiungendo punteggi mai visti prima su 3DMark. O ancora, in rete si parla anche delle APU AMD Ryzen 6000 "Rembrandt".

FONTE: Twitter
Quanto è interessante?
1