AMD Navi 31 arriverà con RDNA3: prestazioni tre volte maggiori rispetto Big Navi 21?

AMD Navi 31 arriverà con RDNA3: prestazioni tre volte maggiori rispetto Big Navi 21?
di

A inizio anno avevamo già parlato della prossima generazione di GPU AMD che potrebbe fare faville sul mercato delle schede grafiche superando persino il titano NVIDIA, ovvero le GPU Navi 31 con architettura RDNA3. Di recente sono apparsi in rete ulteriori dettagli riguardo il divario prestazionale con la serie attuale Navi 21 con RDNA2.

A diffondere tali informazioni, con un brevissimo Tweet in risposta a giornalisti e appassionati del settore, è stato il tipster KittyYYuko, il quale ha rivelato come la GPU Navi 31 basata su RDNA3 non offrirà un salto di prestazioni gen-over-gen solamente pari a 2,5x rispetto alla generazione attuale, ma anzi potrebbe anche arrivare a prestazioni tre volte più elevate.

Insomma, si stanno accumulando sempre più indiscrezioni secondo cui Navi 31 con design MCM, ovvero basate su una combinazione di molteplici Chiplet in una singola unità centrale, potrebbe permettere alla GPU di arrivare anche a 160 Compute Unit (CU) e oltre 10.000 Core Processor, il tutto potenziato da Infinity Cache e prodotto su nodo a 7 nanometri.

Come se non bastasse, giusto nelle ultime ore si è anche discusso delle future GPU Navi 33 sempre basate su architettura RDNA3: in tale caso, il chip dovrebbe sostituire Big Navi 21 con un numero di core simile ma due die da 80 CU e un totale di 10.240 Core Processor ma con processo di produzione a 5 nanometri anziché i 7 di Navi 31. Così facendo, si parlerebbe di una velocità aumentata del 15% e una riduzione del 30% del consumo energetico. Consigliamo però, come da prassi in questi casi, di prendere tutte queste indiscrezioni con le pinze.

Lato processori non mancano altri rumor interessanti, tra cui le novità lato design e feature della futura gamma di CPU AMD Ryzen 7000 “Raphael”.

FONTE: Twitter
Quanto è interessante?
2