AMD, i nuovi driver Adrenalin 21.4.1 nascondono una sorpresa inaspettata

AMD, i nuovi driver Adrenalin 21.4.1 nascondono una sorpresa inaspettata
di

Pochi giorni fa AMD ha rilasciato una nuova build del pacchetto driver Adrenalin, che porta il software alla versione 21.4.1 e introduce importanti novità sotto il profilo delle funzionalità, fra cui la possibilità di giocare in co-op da remoto, ma sembra apportare delle interessanti modifiche anche in altri scenari.

AMD ha apportato numerose modifiche su più fronti nei suoi nuovi driver, ma sembra aver agito molto bene anche sotto il profilo delle ottimizzazioni.

La nuova versione di Adrenalin infatti, ha migliorato enormemente l'efficienza energetica di alcune GPU della serie RX 6000, con riduzioni nel consumo in idle e in scenari diversi dal gaming fino al 70%.

In particolare, la RX 6900XT passa dai precedenti 25W agli attuali 5W, mentre nella riproduzione di file multimediali i consumi passano da 50W della precedente versione del driver Adrenalin a 35W con la versione 21.4.1, per una riduzione di circa il 30%. Risultati simili anche per la RX 6800 e la 6800 XT, mentre la RX 6700XT sembra non subire l'impatto come le sorelle maggiori, probabilmente anche per via di consumi già fortemente più contenuti.

Proprio la 6700 XT, in virtù delle ultime ottimizzazioni sviluppate da AMD, potrebbe aver rappresentato un banco di prova per queste modifiche poi portate probabilmente tramite il nuovo aggiornamento anche sul resto della lineup.

Nel frattempo vi ricordiamo che a breve dovrebbero fare la loro comparsa sul mercato anche le nuove APU di AMD fra cui il Ryzen 7 5700G, avvistato in rete giusto qualche giorno fa.

FONTE: TECHRADAR
Quanto è interessante?
2