AMD e NVIDIA tremate: l'azienda cinese Xindong entra nel mercato GPU con Fenghua No.1

AMD e NVIDIA tremate: l'azienda cinese Xindong entra nel mercato GPU con Fenghua No.1
di

Mentre NVIDIA sviluppa le GPU RTX 40 e AMD presenta delle CPU dai nomi italiani, dalla Cina arriva la notizia della nascita di un'azienda concorrente dei due colossi informatici nel campo delle GPU. Il nome della compagnia è Xindong Technology, e la sua prima GPU si chiama Fenghua.

È da più di quindici anni che nessuna azienda si frappone al duopolio NVIDIA-AMD nel mondo delle GPU, specie dopo il fallimento di Matrox Graphics, S3 Graphics e XGI a metà anni Duemila. Tuttavia, la recente crisi dei semiconduttori, insieme alla richiesta sempre maggiore di GPU per i data center, per i server e per il mining di criptovalute ha aperto degli spiragli nel mercato per altre aziende produttrici di schede grafiche.

Pochi giorni fa, la compagnia cinese Xindong Technology ha annunciato la sua prima GPU per il gaming e il mining, chiamata Fenghua No.1. La GPU è stata di recente testata e presentata alla stampa, ed è sviluppata per intero da Xindong e dalla compagnia di chip design Innosilicon, anch'essa con sede in Cina.

Fenghua No.1 sarà una GPU multi-chiplet basata su memorie GDDR6X, che supporterà tutte le tecnologie moderne (e anche quelle più antiquate) pensate per le schede video, come DirectX, Vulkan, OpenGL, OpenCL e anche OpenGL ES. Inoltre, la scheda funziona con Windows, Android e Linux.

Xindong, tuttavia, non ha ancora mostrato le performance di Fenghua, della quale non sono reperibili dei benchmark in rete, almeno per il momento. L'azienda, tuttavia, ha dichiarato che intende utilizzare la GPU per il gaming su PC, per il cloud gaming sia su computer che su mobile e per i PC e le workstation Xinchuang, prodotte sempre da Xindong. Al momento, tuttavia, non sappiamo se Fenghua No.1 varcherà mai confini cinesi e se sia così potente come i produttori lasciano intendere.

Quanto è interessante?
3
AMD e NVIDIA tremate: l'azienda cinese Xindong entra nel mercato GPU con Fenghua No.1