AMD presenta la serie di CPU Ryzen 5000 Series Mobile per laptop da gaming

AMD presenta la serie di CPU Ryzen 5000 Series Mobile per laptop da gaming
di

In occasione del keynote odierno tenuto da AMD durante il grande evento tech CES 2021, la società ha ufficialmente presentato la nuova gamma di processori AMD Ryzen 5000 Series Mobile dedicata al mercato di laptop e notebook, soprannominata anche “Cezanne” e “Lucienne” in base ai modelli e all’architettura in dotazione. Vediamole nel dettaglio.

Il CEO Lisa Su ha innanzitutto mostrato i modelli con l’ultima architettura Zen 3, partendo con il modello top di gamma Ryzen 7 5800U da 8 core e 16 thread per una velocità boost pari a 4.4 GHz; un focus particolare è stato dedicato all’autonomia dei portatili su cui arriverà in dotazione, portandola a 17.5 ore in caso di utilizzo normale e 21 ore in caso di visualizzazione di contenuti multimediali.

Successivamente, Lisa Su ha presentato la variante HX dedicata specificamente ai computer portatili da gaming: il primo modello è Ryzen 9 5900HX con 8 core e 16 thread, 20 MB di cache L2+L3 e TDP da 45W+, per una velocità clock boost pari a 4.6 GHz; il secondo invece è Ryzen 9 5980HX, altro processore da 8 core e 16 thread con 20 MB di cache L2+L3 e TDP da 45W+, in questo caso per una velocità di clock boost pari a 4.8 GHz.

La loro disponibilità partirà da febbraio in computer portatili di molti marchi top di gamma come HP, ASUS ROG, MSI e altri ancora.

Non sono mancate anche alcune parole dedicate alla visione dell’azienda nei settori di ricerca, istruzione, lavoro, intrattenimento e videogiochi in questo periodo difficile a causa del Coronavirus. La pandemia ha portato AMD a puntare sull’innovazione con tutti i suoi partner - compreso il COVID-19 HPC Fund con università e centri di ricerca scientifici, con cui AMD ha collaborato.

Grazie ai processori EPYC e all’hardware AMD creato appositamente per applicarlo nei supercomputer, la società ha infatti contribuito notevolmente nella ricerca medica e scientifica, soprattutto con il contributo dell’intelligenza artificiale e al machine learning. Ma il futuro mira anche al mondo dei server

A sorpresa è apparso anche Panos Panay di Microsoft per parlare di una grande collaborazione tra le due società: come spiegato da Panay e Lisa Su, la partnership riguarda molti servizi di entrambi le aziende, dal mondo Xbox con le ultime console lanciate sul mercato, al sistema cloud Azure e al settore dei computer con Windows e l’hardware firmato AMD nei modelli della serie Surface, o anche altri prodotti di marchi come Alienware, MSI e ASUS ROG. Insomma, due colossi che lavorano assieme per fornire ai consumatori la migliore esperienza possibile.

Quanto è interessante?
2
AMD presenta la serie di CPU Ryzen 5000 Series Mobile per laptop da gaming